Pellegrinaggi a Medjugorje in

BUS GRAN TURISMO

 

Punti di carico:

ORE 4.30 RIMINI CITTA', piazzale Caduti di Cefalonia

ORE 5.40 BOLOGNA STAZIONE FS

E CASELLI AUTOSTRADALI LUNGO IL PERCORSO

(Rimini Sud, Rimini Nord, Cesena Nord, Imola, Faenza, Bologna)

 

 

Riduzione bambini:

0-2 anni gratuiti, 3-7 anni 50%, 7-12 anni 20%

 

Escursione Mostar con guida minimo 20 persone € 10,00

 

PERIODO

DURATA

QUOTA

dal 15 al 19 marzo

5 giorni e 4 notti

330,00

dal 3 al 7 aprile

5 giorni e 4 notti

330,00

dall’ 1 al 5 maggio

5 giorni e 4 notti

330,00

dal 21 al 24 maggio

4 giorni e 3 notti

275,00

dall’ 1 al 4 giugno

4 giorni e 3 notti

275,00

dal 24 al 28 giugno

5 giorni e 4 notti

330,00

dall’ 9 al 12 luglio

4 giorni e 3 notti

275,00

dal 20 al 23 agosto

4 giorni e 3 notti

275,00

dall’ 1 al 5 settembre

5 giorni e 4 notti

330,00

dal 10 al 13 settembre

4 giorni e 3 notti

275,00

dall’ 1 al 5 ottobre

5 giorni e 4 notti

330,00

dal 5 al 9 dicembre

5 giorni e 4 notti

330,00

30 dicembre 2015 al 3 gennaio 2016

5 giorni e 4 notti

330,00



+ QUOTA D’ISCRIZIONE € 35,00

MINIMO PARTECIPANTI: 35 PERSONE

MEZZO DI TRASPORTO: BUS GRAN TURISMO CON BAGNO

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno: Italia - Abbazia - Medjugorje

Partenza in bus per Abbazia, via Trieste.

Soste lungo il percorso. Proseguimento per Medjugorje. Arrivo in serata, sistemazione nelle camere riservate: cena e pernottamento.

 

Permanenza a Medjugorje: Medjugorje

Pensione completa in hotel. Intere giornate dedicate alle visite e devozioni.

Durante la permanenza a Medugorje si potranno effettuare le visite al Cenacolo di Suor Elvira e all’orfanotrofio di Suor Josipa, reciteremo il rosario serale alla Croce Blu. Possibilità di partecipare agli incontri con i veggenti e con le altre comunità presenti a Medugorje.

Inoltre si effettueranno la salita al Podbrdo, la collina delle prime apparizioni, al Krizevac, il monte della grande Croce e momenti di preghiera e riflessione comunitaria. La Collina delle Apparizioni: il luogo delle prime apparizioni della Regina della Pace, alcune centinaia di metri sopra il Podbrdo, si chiama oggi Collina delle Apparizioni. Un cammino ripido conduce dalla strada verso il luogo delle prime apparizioni. Rilievi in bronzo, che rappresentano i misteri gioiosi e dolorosi del rosario, sono stati posti lungo il cammino nel 1989. Per i pellegrini, la salita sulla Collina delle Apparizioni è un incontro con la Vergine attraverso la preghiera personale e la preghiera del rosario. Il Krizevac (il monte della croce): il Krizevac è il monte più alto di Medjugorje (520 m sul livello del mare) sul quale, il 15 marzo 1934, a ricordo dei 1900 anni della morte di Gesù, i parrocchiani hanno costruito una croce di cemento armato alta 8.5 m. Possibilità di partecipare alla Via Crucis sul Krizevac.

 

Ultimo giorno: Medjugorje – Italia

Prima colazione in hotel e partenza il rientro in Italia. Soste lungo il percorso. Al termine proseguimento per le località di origine. Arrivo in tarda serata.

 

LE QUOTE COMPRENDONO:

  • Viaggio in bus Gran Turismo, con bagno

  • Sistemazione in hotel 3 stelle a Medjugorje in camere doppie/triple con trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo

  • Accompagnatore Ariminum

  • Guida locale a Medjugorje

  • Cappellino Ariminum

  • Assicurazione medico – bagaglio Europ Assistance

 

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

  • Supplemento camera singola € 20,00 a notte

  • Ingressi, mance ed extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "La quota comprende".

 

 

DOCUMENTI

CITTADINI ITALIANI: Per l'ingresso in Bosnia Erzegovina è richiesto uno dei seguenti documenti:

- Passaporto individuale ordinario con validita' residua di almeno 3 mesi al momento dell'uscita dal territorio bosniaco

- Carta di identità elettronica o cartacea valida per l'espatrio. Al fine di evitare respingimenti alla frontiera, consigliamo ai possessori di carte di'identità con validità prorogata con timbro sul retro di sostituirle con nuove carte d'identità .

Per i minorenni è obbligatorio la carta d’identità con i nomi dei genitori sul retro oppure il passaporto.

Non è valida l’iscrizione dei minorenni sul passaporto dei genitori, il minore deve avere un proprio documento valido.

Per l’ingresso in Croazia è sufficiente la carta d’identità o il passaporto

CITTADINI NON ITALIANI: I cittadini di altre nazionalità dovranno richiedere alle autorità competenti (Ambasciata o Consolato) quali sono i documenti necessari per recarsi in Slovenia (per i viaggi in bus via terra), Croazia e Bosnia Erzegovina.

 

 

ORGANIZZAZIONE TECNICA ARIMINUM VIAGGI

Web design: Excogita